La Grande Guerra
La Guerra della Brigata Sassari
La nascita della Leggenda
» Il mito della Brigata Sassari
» I caratteri del soldato sardo
» Le ragioni della Leggenda
» La Brigata Sassari negli organi di stampa
» La movimentazione della Brigata Sassari
» Certo non solo numeri
Note bibliografiche e fotografiche
Le fotografie della Grande Guerra
» Fotografi soldati e soldati fotografi
I perché
Gli uomini
» Alfredo Graziani
» Camillo Bellieni
» Giuseppe Musinu
» Giuseppe Tommasi
» Leonardo Motzo
» Sardus Fontana
Un ricordo in onore di ...
» In onore di Giovannangelo Sanna, di Orune
» In onore di Leonardo Motzo e Giovanni Zolo, di Bolotana
I campi di battaglia della Sassari
» Il Carso e le sue Doline
» Monte Fior
» Monte Zebio e l`Altipiano di Asiago
Gli Eventi per il Centenario
» Sardegna e Sardi nella Grande Guerra: l`eco della stampa
Oggi come allora ...
Battorchentas iddhas ...
» Tuili e i suoi fanti
» Silanus e i suoi Fanti
» Fordongianus e i suoi Fanti
» Ovodda e i suoi Fanti
» Decimomannu e i suoi Fanti
» Assemini e i suoi Fanti
» Portotorres e i suoi fanti
se vuoi sostenerci clicca sui nostri sponsor
______________________________
 
 
 

                                                                                

 

Assemini e i suoi Fanti
Galleria Fotografica
(clicca per ingrandire)

Brigata Sassari
 
Buona sera, mi chiamo Luigi Melis, vi invio due foto di due zii, che sono caduti durante la prima guerra mondiale: il primo Ferdinando Piano, classe 1895, nato ad Assemini il 07/12/1895, fante del 151esimo  Brigata Sassari, fratello di mia nonna disperso sull`altopiano di Asiago esattamente sul monte Zebio il 06/07/1916. Il secondo Farris Severino, nato il 9/9/1887 a Siliqua, ma residente ad Assemini, che come ho scoperto di recente anche lui risulta disperso sul Monte Zebio il 28/07/1916, fante del 152esimo  Brigata Sassari .
Per quanto riguarda Ferdinando mia nonna non ha mai smesso di fare ricerche, unico fratello maschio di una famiglia numerosa, lei gli era molto legata, e nel 1968 scrisse un`inserzione su "Famiglia Cristiana",  che fu pubblicata e che allego alle foto. Dopo qualche tempo rispose la famiglia di Lepori Giuseppe di Modigliana Forlì (di cui mio zio era attendente) (vi allego la lettera), che era sottotenente di complemento del 151esimo,
 anche lui disperso insieme a mio zio nella stessa azione, come scrisse il fratello. Anche la famiglia Lepori continuò a fare ricerche senza esito (di Ferdinando abbiamo anche il foglio matricolare che allego). Per quanto riguarda Severino, abbiamo sempre saputo che era morto nella guerra in Libia 1911/1912, così raccontava mio nonno e che i genitori erano morti di crepacuore lasciandolo orfano all`età di 11 anni, ma come ho scoperto di recente sull`Albo d`Oro, anche Severino risulta disperso a Monte Zebio, qualche giorno dopo Ferdinando e sicuramente si conoscevano, all`epoca il paese non era così grande. Purtroppo non riesco a trovare il foglio matricolare, all`archivio di Cagliari non risulta nulla. Qualche anno fa con la scoperta del cimitero, sfuggito al censimento del dopo guerra  della Brigata Sassari sull`Altipiano di Asiago, sul Monte Zebio siamo andati con la famiglia a visitare i luoghi della battaglia, compreso il cimitero dove sono sepolte le spoglie di numerosi soldati morti tra il giugno e il settembre del 1916, ma purtroppo non abbiamo trovato riscontri. Spero che siano tra i 35 ignoti di quel cimitero e lì riposino in pace.
Cordiali saluti,  grazie.
Luigi Melis

è un'idea di Roberto Pilia
home |  mappa del sito |  newsletter |  contattaci |  privacy |  inviaci il tuo materiale | 
Tutti i Diritti Riservati - All Rights Reserved.
E' vietata la riproduzione anche parziale di questo sito o sue parti in qualsiasi forma e su qualsiasi supporto.
Utenti Connessi:  254 | Totale Visite:  1170868
Il tuo ip: 54.163.209.109
Realizzazione:  Bezier - www.bezier.it